Affinità Analogiche

Affinità Analogiche
Fri 5 July 2019
Friday 5 July 2019
8:25 PM
Ended

Mostra fotografica di Chiara Dondi

a cura di Massimiliano Usai

 

Chiara in gioventù dapprima dipinge sperimentando vari medium tra cui olii e acquarelli per approdare finalmente alla fotografia (una Nikon 35 mm la sua prima macchina). Segue le orme del padre, anch’egli fotografo e pittore astrattista, ma si emancipa apportando un contributo decisamente materico e concreto al proprio lavoro narrativo, dove le due discipline albergano e dialogano tra di loro.

Debitrice innanzitutto di Julia Margaret Cameron, la fotografa pittoricista inglese, parente di Virginia Woolf, nota per le atmosfere rarefatte e la ritrattistica di donne in età vittoriana, ma anche della grafica giapponese, di  Jan Saudek e in ultima istanza di lontani echi preraffaelliti e klimtiani.

Le donne di Dondi emergono da un passato lontano, ieratiche, sognanti, si offrono sensuali allo sguardo dello spettatore, mostrano fiere i loro corpi tizianeschi, moderne odalische, sorelle, amiche e complici, ogni istante rappresentato viene pesato con ferma pacatezza dalla bilancia del tempo, ogni gesto è chirurgia necessaria, non esiste confusione o accumulo di orpelli nella rappresentazione scenica, ogni scatto è il risultato di un processo lento in cui la foto-pittura è il mezzo concreto per raccontarsi come donna, di carne e spirito, attraverso un continuo rimando di citazioni ed omaggi alla storia dell’arte.

 

 

Massimiliano Usai

 

 

Nata Bologna nel 1984, ha studiato Disegno Industriale all'Università di Firenze. Fin da piccola ha mostrato interesse nella pittura e crescendo con l'aiuto del padre ha intrapreso i primi passi nel mondo della fotografia.

 

Negli anni il suo rapporto con tale strumento è diventato sempre più connesso al suo background di pittrice e ha iniziato a trattare la fotografia stampata come

 

una tela da dipingere.

 

Predilige il medio formato e le macchine fotografiche biottiche con pellicole Ilford.

 

I suoi soggetti preferiti sono le donne, che vengono utilizzate per creare immagini fatte di introspezione e simbolismo.

 

Negli ultimi anni ha trovato spazio su numerosi siti e pubblicazioni di fotografia

 

indipendente ed emergente.

 

228 Views - 07/07/2019 Last update
culture art exhibit philosophy photography painting
Castello Manservisi
Via Alessandro Manservisi 3, Porretta Terme, 40046, Emilia-Romagna, Italia


Are you an event organizer?
Create events for free. They will be immediately recommended to interested users.
Create event

Nearby hotels and apartments

Via Alessandro Manservisi 3, Porretta Terme, 40046, Emilia-Romagna, Italia

Browse other venues in Pistoia
Discover now

The best nearby experiences from our partners


Discover more events in Pistoia
Discover now


Castello Manservisi
Via Alessandro Manservisi 3, Porretta Terme, 40046, Emilia-Romagna, Italia



Are you an event organizer?
Create events for free. They will be immediately recommended to interested users.
Create event
 
 
 
 
Your changes have been saved.