Y.K. L'altra metà del cielo

Y.K. L'altra metà del cielo
Image from qubla.net
Fri 24 January 2020
Friday 24 January 2020
12:00 PM
Ended

“Y.K. L’altra metà del cielo” 

Idea e Progetto Diego Repetto 

Musica Gianni Maroccolo 

Animazione video originale Qubla Creative Lab
Rielaborazione Video Marco Olivotto Moonmusic 

L’altra metà del cielo, un evento celebrativo del lavoro di Yves Klein: una camera immersiva, un’opera che si esprime attraverso i diversi linguaggi dell’arte e sonorizzata dal compositore e musicista poliedrico Gianni Maroccolo (Litfiba, Marlene Kuntz). 

Y.K. L’altra metà del cielo è presentato, dal 24 al 26 gennaio, in prima nazionale a Bologna in occasione di ArteFiera, presso lo Spazio Altrove, nuova realtà associativa attiva nella promozione culturale a 360°. 

Attraverso una lettura del genio di Yves Klein, Yves Le Monochrome, che trovò la sua massima espressione artistica nel colore blu, la camera sensoriale ideata da Repetto con la sonorizzazione di Gianni Maroccolo è un omaggio all’artista francese prematuramente scomparso nel 1962 all’età di 34 anni. 

Prendendo spunto dall’esposizione “Le Vide” (Il Vuoto) del 28 aprile 1958, si ricrea uno spazio concettuale in cui il visitatore si immerge nel vuoto. 

Al centro dello spazio si trova un piedistallo che sorregge un’urna trasparente, creata appositamente per l’installazione, contenente circa 2,5 Kg di pigmento blu oltremare in polvere a rappresentazione delle ceneri di Yves Le Monochrome. 

Oltre all’elemento scultoreo, l’installazione è costituita da un’opera di animazione video dal titolo “L'altra metà del cielo”, realizzata dal Creative Lab milanese Qubla e rielaborata da Marco Olivotto di MoonMusic, in cui Yves Klein dopo essere saltato nel vuoto” vola diventando il cielo stesso, catturando il blu assoluto nell’altra metà del cielo. 

Ad accompagnare il visitatore in questo percorso alla scoperta del mondo di Yves Klein, il musicista Gianni Maroccolo crea una sonata per soli bassi saturi liberamente ispirata alla Symphonie Monotone di Klein, generando una sonorizzazione che trasporta il pubblico nell’essenza del blu. Il blu è stato nominato a fine 2019 dal Pantone Color Institute come colore dell'anno 2020. 

Y.K. L’altra metà del blu ha il patrocinio della Città Metropolitana di Bologna e del DAMSLAB Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna. 

Y.K. è ospitato presso Spazio Altrove, un’associazione culturale che fra le altre propone corsi e seminari che spaziano dal teatro alla scrittura, dal tango allo yoga, alla fotografia. Sempre pronta ad ospitare spettacoli, mostre e performance ed entusiasta di ascoltare ogni proposta artistica da chiunque voglia trovare il proprio Altrove.

Supporto tecnico:

Caggiati - Calosso - Matthews International 

Partners: 

 - Bubutz Records - Qubla Creative Lab Milano - Spazio Altrove - Marsala District - Moonmusic - LABLANDSCAPE Laboratorio internazionale di ricerca del paesaggio dell'Università di Perugia

Si ringrazia: 

Città Metropolitana di Bologna 

DAMSLAB Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna

Arte Fiera Bologna 2020

1759 Views - 25/01/2020 Last update
culture art exhibit Museum music nightlife
Viale Carlo Pepoli, 62
Viale Carlo Pepoli 62, Bologna, Emilia-Romagna, Italia
Event from
qubla.net

Are you an event organizer?
Create events for free. They will be immediately recommended to interested users.
Create event

Nearby hotels and apartments

Viale Carlo Pepoli 62, Bologna, Emilia-Romagna, Italia

Browse other venues in Bologna
Discover now


Discover more events in Bologna
Discover now



Viale Carlo Pepoli, 62
Viale Carlo Pepoli 62, Bologna, Emilia-Romagna, Italia
Event from
qubla.net


Are you an event organizer?
Create events for free. They will be immediately recommended to interested users.
Create event
  1. Bologna
  2. Qubla creativity and design
  3. Y.K. L'altra metà del cielo
 
 
 
 
Your changes have been saved.