Danz&state 2017

Sunday  2 July  2017  0:00 AM    Saturday  8 July  2017 0:00 AM
Save (86) Saved (87)
Invite friends

Torna DANZ&STATE 2017, la 18° edizione dello stage estivo organizzato dalla Scuola del BallettO di ToscanA!
Dal 2 all'8 Luglio Danza&state propone a Firenze una grande offerta formativa, rinnovata e più articolata.
Una seria esperienza di alta formazione, nonché una straordinaria occasione di conoscere tecniche ed insegnamenti di Direttori e Maitres de Ballet di alcune prestigiose Compagnie d’Europa.

Seguici per scoprire i maestri presenti per questa edizione!

Per tutte le info: ballettoditoscanajr@gmail.com
____________________________________________________

DANZ&STATE 2017 is back!
This summer join the 18th edition of the summer stage organized by the BallettO di ToscanA School.
From July 2 to 8 Danz&state offering in Florence a wide training experience, renewed and more articulated. A serious trainig proposal and an extraordinary opportunity to learn techniques and teachings of Directors and Maitres de Ballet of some prestigious companies in Europe.

Follow us to discover the teachers present for this edition!

For all info: ballettoditoscanajr@gmail.com

culture sports courses
Nearby hotels and apartments
Scuola Balletto Di Toscana
Via Monteverdi 3, Florence, 50144, Italy

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 20/03/2017 18:33
PER LA TECNICA CONTEMPORANEA E I LABORATORI COREOGRAFICI DANIELE CERVINO_Docente di Hip Hop della Scuola BdT Nato a Pescia (PT), inizia gli studi nella sua città natale e nel 2003 entra a far parte del Corso di Formazione della Scuola del Balletto di Toscana. Nei 3 anni successivi oltre che a seguire tutte le lezioni del corso di formazione amplia e perfeziona le tecniche della disciplina Hip Hop attraverso stages in tutta Europa con i migliori insegnanti tra cui Poppin Pete, Suga Pop, Greg Campbellock Jr, Storm, Archie Burnett, Link, Budda Strech, Byron, Plock, Luam, Shaun Evaristo, Lyle Beniga, e tanti altri. Nel 2006 diviene Docente della Scuola del Balletto di Toscana per la disciplina di Hip Hop. Nel 2008 realizza il suo primo show “HIPSTORY” con il corso di formazione di HIP HOP, nello stesso anno vince la sezione locking del festival URBANARTE '08 svoltosi a Siena e con giudice Greg Campbellock Jr (Original Lockers) e partecipa anche al Festival Puccini di Lucca con un assolo di Hip Hop interpretando le musiche della Bohème. Da settembre 2009 fonda, insieme alla collaborazione di Ileana Griffo (prima assistente poi collaboratrice e docente presso la scuola) e al Corso di Formazione Professionale di Hip Hop, la BDT KEY SOL CREW con la quale crea: “Development”, “Live in space”, “Twistwer Move” , “Desk”,“The Square”, “Crossover”. Nel maggio del 2009 è giudice nellla categoria Hip Hop del Prix de Danse di Cuneo. Nel Giugno del 2010 vince con la la BDT KEY SOL CREW il primo premio all' American Camp di Verona. Attualmente è docente presso la Scuola del Balletto di Toscana e prende parte a contest di gruppi e 1vs1.

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 20/03/2017 18:26
PER LA TECNICA CONTEMPORANEA E I LABORATORI COREOGRAFICI ANGELA PLACANICA_Docente della Scuola BdT Si è formata come danzatrice classica e contemporanea con Tiziana Farco e Monica Morra. Successivamente sceglie di dedicarsi professionalmente alla danza contemporanea perfezionandosi con Raffaella Giordano, Grant Mc Daniel, Lara Terzuolo, Laura Martorana e Massimiliano Siccardi, JosèReiches, Daniel Tinazzi, Fabrizio Monteverde, Corinne Lancelle, Mauro Bigonzetti, Roberto Zappalà. La sua formazione, le esperienze professionali e la ricerca personale le consentono di approdare ad uno stile proprio, improntato su una forte base tecnica accompagnata da una particolare attenzione alla ricerca e alla fluidità del movimento.

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 20/03/2017 15:56
PER LA TECNICA CLASSICO-ACCADEMICA LUCIA GEPPI_Docente della Scuola BdT e ospite in molteplici compagnie internazionali Nasce a Firenze e inizia la sua preparazione all’età di 8 anni presso il centro studi danza di Firenze diretto da Cristina Bozzolini e Lilia Bertelli, qui si perfeziona con Eugene Poliakov, Barbara Baer, Lilia Bertelli e Cristina Bozzolini. All’età di 18 anni entra a far parte de L’Ensemble di Micha Van Hoecke, dove partecipa come danzatrice alle produzioni della compagnia in Italia e all’estero. Con L’Ensemble partecipa anche a numerose trasmissioni televisive con tutta la compagnia, ma anche con dei soli creati appositamente per lei. Dal 1994 al 1998 si dedica all’insegnamento all’interno dell’Ensemble, collaborando anche a spettacoli firmati da Micha Van Hoecke. Dal 1998 al 2004 lavora come Maître de Ballet e Assistente alla coreografia nella compagnia Aterballetto, sotto la Direzione di Mauro Bigonzetti. Nelle fasi creative ha l’occasione di lavorare a stretto contatto con numerosi coreografi quali Mauro Bigonzetti, Michele Abbondanza e Antonella Bertoni (Figli d’Adamo), Cristian Spuck (Morphin Games), Jiri Kilian (Heart’s Labyrinth), Itzik Galili (Chameleon), William Forsyte (Steptext). Nel 1999 viene chiamata come Maître de Ballet ospite all’Arena di Verona. Nel 2002 collabora come Maître de Ballet e maestro ripetitore nella compagnia Balletto di Toscana, continuando a seguire le coreografie di Mauro Bigonzetti, Fabrizio Monteverde, Michele Pogliani, Eugenio Scigliano. Nel 2002 è chiamata al Teatro Massimo di Palermo, quale Assistente di Mauro Bigonzetti. Dal 2005 si dedica all’attività di Maître de Ballet e maestro ripetitore freelance dove inizia collaborazioni con il Teatro Comunale di Firenze, Teatro S. Carlo di Napoli, Aterballetto, Gran Theatre di Geneve, Teatro alla Scala di Milano, Laipzic Oper, Stuttgart ballet, Les Ballets de Montecarlo, Swedish Opéra Stockholm et Béjart Ballet.

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 20/03/2017 15:47
PER LA TECNICA CLASSICO-ACCADEMICA EUGENIO SCIGLIANO_Docente della Scuola BdT e coreografo Nato a Cosenza, ha iniziato i propri studi di danza con Maestri provenienti dall’Opera di Bucarest (Cecilia Covaci, Ilie Suciu, Alecu Marin, Magdalena Popa, in seguito si è perfezionato alla Scuola del Balletto Nazionale del Canada, a Toronto. Rientrato in Italia debutta nel Balletto di Toscana nel 1986, interpretando ruoli impegnativi in tutte le produzioni della Compagnia, divenendone elemento di spicco. Nella stagione 1992/93 lascia temporaneamente il BdT per un importante esperienza professionale come solista nell’English National Ballet. Rientrato nel BdT riprende il suo ruolo da protagonista nelle creazioni dei più apprezzati Autori Italiani, quali Bigonzetti, Monteverde e Sieni, nonchè in quelle di importanti coreografi europei quali Van Manen, Bruce, Prejocaj, Gelabert, Christie, Wubbe. Nella metà degli anni ’90, su invito di Cristina Bozzolini,crea le sue prime coreografie: ‘Passaggio’, ‘Quasi una fantasia’, ‘Noon’ e ‘Grief ‘, tutte per il BdT. Conclusa l’esperienza della compagnia fiorentina, nel 2001 su invito di Mauro Bigonzetti entra nell’Aterballetto, partecipando come solista alla ripresa del repertorio della compagnia ed alla messa in scena delle coreografie di Bigonzetti e Forsythe. Dal 2004 si dedica interamente alla coreografia e all’insegnamento come freelance, particolarmente impegnato nella Scuola del BdT a Firenze; nello stesso anno su invito del direttore P. Mohovic, per la Compagnia Esperia crea il balletto ‘Metamorfosi Notturne’ su musiche di G. Ligeti. Per la Compagnia Junior BdT crea nel 2005 il balletto ’Shabby’, nel 2007 un doppio passo a due ‘Dust’ e nel Marzo 2008 una nuova scrittura coreografica del balletto ‘Jeux’. La sua ultima creazione a serata intera è ‘Casanova’, per l’Aterballetto. Nel marzo 2010 ha debuttato a Torino la sua rivisitazione de "L’apres midi d’un faune" per il Balletto dell’Esperia. Sempre nel 2010 realizza per la Compagnia Junior BdT la coreografia ‘..chi vuol esser lieto sia…del doman non v’è certezza’. Nel 2013 per la Compagnia Junior BdT crea ‘Giselle’, e nel 2014 la Compagnia Aterballetto ha debuttato con una sua nuova creazione ispirata al ‘Don Chisciotte’ di Miguel de Cervantes.

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 20/03/2017 15:40
PER LA TECNICA CLASSICO-ACCADEMICA FARIDA FAGGI_Docente della Scuola BdT Nata Montepulciano, inizia li suoi studi all’età di otto anni presso il Centro Studi Danza di Firenze diretto da Cristina Bozzolini e Lilia Bertelli. Qui si perfeziona con Barbara Baer, Lilia Bertelli e Cristina Bozzolini. Giovanissima inizia un’ intensa attività di tirocinio professionale per l’insegnamento della danza classica diventando l’assistente di Cristina Bozzolini. Attualmente insegna alla Scuola del Balletto di Toscana diretta da Cristina Bozzolini per i Corsi di propedeutica alla danza, livello elementare, livello intermedio e livello avanzato. Nel Settembre 2012 è invitata dall’Istituto Italiano di Cultura di Belgrado come Maestro ospite. Dall’anno accademico 2013/14 collabora come insegnante presso la scuola Spazio danza di Padova. Viene invitata a numerosi stage quali Monfalcone (GO), Siracusa, Vada (LI), Livorno, Nettuno (Roma), Palermo, Bari, Genova, Modena, Sasso Marconi (BO) e Catanzaro.

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 20/03/2017 15:17
Anche sul nostro sito www.danzatoscana.it alla voce STAGE ED EVENTI potete scaricare l'ORARIO STAGE e LA DOMANDA D'ISCRIZIONE. Per tutte le info sui costi potete scrivere a: ballettoditoscanajr@gmail.com
http://www.danzatoscana.it/

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 17/03/2017 16:20
PER LA TECNICA CONTEMPORANEA E I LABORATORI COREOGRAFICI GIULIA MOLINARI_Docente della Scuola BdT Nata a Cuneo, inizia i suoi studi di danza classica nell'1986 con Carmen Novelli, unitamente alla formazione di modern-jazz attraverso il lavoro di Susanna Belloni. Nel 2001 si trasferisce a Firenze presso la Scuola del Balletto di Toscana. Parallelamente, nel 2003, studia presso lo Studio Harmonic di Parigi. Approfondisce anche lo studio dell’hip hop frequentando e conseguendo il diploma finale il corso triennale proposto dalla Cruisin. Nel 2001 lavora come danzatrice nello spettacolo di Roberto Sartori “I danzatori della pioggia”. Nel 2002 lavora nella compagnia 'Antitesi' diretta da Arianna Benedetti e partecipa a numerosi spettacoli in teatri italiani e alla trasmissione televisiva Match Music di Tele + come ospite. Nel 2003 entra a far parte della compagnia Junior Balletto di Toscana. Nel 2004 lavora come danzatrice nella compagnia Opus Ballet nello spettacolo “Vanitas”. Nel 2005 collabora con il balletto Teatro di Torino nello spettacolo “Il canto di Penelope” con le coreografie di Cristina Golin e Stefano Mazzotta e debutta al Teatro delle Fondamenta Nuove a Venezia, cui segue una tounèe nei teatri del Piemonte. Nel 2007 rientra nuovamente nella compagnia Junior BdT e partecipa come ballerina alla produzione “La Terra del Rimorso” con le coreografie di Arianna Benedetti. Dal 2006 entra a far parte del corpo docente di modern-contemporaneo presso la scuola del Balletto di Toscana e dallo stesso anno è docente di modern allo stage internazionale estivo “Danza&Estate”. Nel 2013 e nel 2014 è docente di modern nello stage estivo “InDanza&InArte”, nel 2013 docente di modern nello stage estivo “Vada a Danzare”, nel 2014 docente di “Roma in Danza” e da Agosto 2014 è docente nella prima edizione dello stage “Danza in Palcoscenico”.

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 17/03/2017 16:14
PER LA TECNICA CONTEMPORANEA E I LABORATORI COREOGRAFICI ARIANNA BENEDETTI_Docente della Scuola BdT, coreografa, Direttrice del gruppo Antitesi Nata a Baden, inizia lo studio della danza classica e moderna in alcune scuole livornesi, completando la preparazione tecnica e artistica con importanti maestri internazionali, in particolare presso lo Studio Harmonic di Parigi. Si dedica quindi all'insegnamento ed alla coreografia e nel '96 costituisce un proprio gruppo produttivo, 'Antitesi' con il quale crea anche coreografie di hip-hop; invitata ripetutamente a condurre stage di modern e hip-hop alla Scuola del Balletto di Toscana, è docente dal 2003 agli Stage internazionali 'Danz&state' di Firenze. Ha condotto uno stage presso la 'Bommer Academy for dance' in Israele ed è stata docente di modern jazz presso la Compagnia di danza impegnata nel musical 'Notre Dame de Paris' di Riccardo Cocciante, oltre ad essere stata invitata come docente ospite in numerose Scuole di Danza. Dopo aver raccolto numerosi primi premi in Concorsi di danza e aver conseguito apprezzamenti di critica e di pubblico con le esibizioni del proprio gruppo produttivo 'Antitesi', nel 2004 su invito di C. Bozzolini, pur mantenendo, per un qualche tempo la direzione didattica di una sua Scuola di danza a Livorno, si è trasferita a Firenze assumendo il coordinamento del Dipartimento Danza modern e contemporanea della Scuola del Balletto di Toscana, collaborando contestualmente con creazioni coreografiche allo sviluppo della Compagnia giovanile Junior BallettO di ToscanA, per la quale ha creato le brevi coreografie 'Emozioni tre', 'Fuggente', 'Guaio'. Ha creato coreografie su canzoni degli Avion Travel, dal vivo, al Gala del Festival di Todi 2006, quindi ha creato un brano 'Assisa', in collaborazione con Luca Miniati, un balletto di vivace atmosfera partenopea 'Pariamm', le coreografie per una nuova co-produzione Junior BdT / Pupi e Fresedde del Teatro di Rifredi, con il riallestimento del lavoro teatrale 'La Terra del Rimorso', nel trentennale della debutto della storica Compagnia fiorentina diretta da Angelo Savelli, il brano 'Modernismo' su musica di Stavostrand ed a conclusione dell'annata 2008, il debutto dell'ultimo suo lavoro 'MeEM' su musiche di Koulomek, Reich, Van Beethoven. Nel 2009 realizza per lo Junior BdT una nuova coreografia, "Il Filo di Arianna". Nel 2010 realizza una produzione per la Compagnia Junior BdT, “Quant’è bella giovinezza che si fugge tuttavia..” e in collaborazione con il maestro Eugenio Scigliano “..chi vuol esser lieto sia..”. Nel 2013 crea per l'Opus Ballet "Otello".

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 17/03/2017 15:49
PER LA TECNICA CLASSICO-ACCADEMICA UMBERTO DE LUCA_primo ballerino di MaggioDanza e Docente ospite della Scuola BdT Nato a Napoli, inizia lo studio della danza classica a 9 anni e si diploma alla Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo di Napoli. Appena diplomato entra a far parte di MaggioDanza, il corpo di Ballo del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino e nel 1994 ne viene nominato Primo Ballerino. Grazie alle sue doti tecniche, al suo physique du role, alla sua carismatica presenza in scena ed alla sua raffinata capacità espressiva, ha interpretato tutti i ruoli principali del repertorio classico: Albrecht in Giselle, James in La Sylphide, Basilio in Don Chisciotte, Sigfrido ne Il lago dei Cigni, Franz in Coppelia, Desirè in La Bella Addormentata, Lenskij in Onegin, Armand ne La signora delle Camelie, il principe in Schiaccianoci e Cenerentola, inoltre il ruolo da principal in Le Silfidi, Napoli, Apollo, Pachita. Il suo repertorio include titoli di Tudor (Pillar of Fire, Jardin aux Lilas, Dark Elegies), Balanchine (Apollon, I quattro temperamenti, Il Figliol prodigo, Who Cares?, Concerto Barocco, Serenade) Limon (The Moor’s Pavane, The Unsung), Tetley (Pierrot Lunaire), e opere di autori contemporanei tra cui Bejart (Mallarmè 3), Petit (Proust, Carmen, Tout Satie), Cranko (Mozart Concert), Forsythe (France dance), Hynde (La Vedova Allegra), Pistoni (La Strada), Bart (Verdana), Neumayer (La Sagra della Primavera), Luchinda Child (Largo, Chairman Dance), Amodio (Carmen), Miller (Pretty Ugly). Per lui hanno creato coreografie Polyakov, Van Hoecke, Marco Morricone, Cosimi, Petronio, Monteverde, Armitage, Iancu, Paoluzzi, Decina, Mancini, Messina, Colandrea. Ha danzato a fianco di etoile internazionali come Carla Fracci, Alessandra Ferri, Florence Clerc, MarieClaude Pietragalla, Eveline Desutter, Agnes Letestu, Isabel Guerin, Valentina Kozlova, larissa Ponomarenko, Elena Pankova, Lisette Salcado, Raffaella Renzi. Nel 1993 ha ricevuto il premio Gino Tani per la danza, nel 1994 il premio Postano Leonide Massine, e il premio Danza&Danza come miglior danzatore italiano della stagione. Nel 1997 è stato insignito nel Premio Internazionale Tersicore D’Oro. Da settembre 2012 svolge anche mansioni di Maitre de Ballet per MaggioDanza.

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 16/03/2017 17:57
PER LA TECNICA CLASSICO-ACCADEMICA ALESSANDRO BIGONZETTI_Docente della Scuola BdT e coreografo Nato a Roma nel 1970, inizia gli studi presso l’Accademia Nazionale di Danza per poi trasferirsi successivamente alla scuola del Teatro dell’Opera di Roma, dove vi si diploma. Subito dopo, nel 1989, prende parte al IV Corso di Perfezionamento di Reggio Emilia, lavorando per circa due anni ad alcune produzioni della compagnia Aterballetto. Nella stagione 1991/92, tornato a Roma, lavora per due anni al Teatro dell’Opera diretto da Terabust, interpretando ruoli da solista in balletti di Petit, Maillot, Bournoville, Prebil; contemporaneamente lavora con la Compagnia Italiana del Balletto Classico diretta da Tuccio Rigano. Nel gennaio 1993 entra a far parte del Balletto di Toscana diretto da C. Bozzolini; in cinque anni di esperienza danza in balletti di Monteverde, Bigonzetti, Sieni, Van Manen, Preljocaji, Gelbert, riscuotendo enorme successo oltre che in tutta Italia, in Europa, Asia e USA. Nel 1998 entra a far parte del corpo di ballo del Teatro Comunale di Firenze, lavorando con le direzioni di Armitage, Bombana, Terabust, e danzando come solista in “Tema e Variazione” di Balanchine e come primo ballerino in “Woizek” di Bombana e in “Aida” di Olivieri. Inoltre prende parte ai grandi classici quali “Giselle” , “Lago dei Cigni”, “Lo schiaccianoci” e “Romeo e Giulietta”. Nella stagione 2000 lavora come maestro e assistente alla coreografia al Teatro San Carlo di Napoli e all’Arena di Verona. Nella stagione 2001 si trasferisce al Teatro alla Scala di Milano dove danza come solista in coreografie di Balanchine e Nureyev. Con la stessa compagnia prende parte al ballo “Excelsior” in tournèe al Teatro dell’Opera di Parigi. Nel 2002 torna al Teatro Comunale di Firenze diretto da una delle più importanti etoiles internazionali quale Clerc. Nel 2003/04 collabora con l’Aterballetto di Reggio Emilia, il Balletto di Toscana di Firenze e L’AED di Roma tenendo lezioni per professionisti. Nel 2008 abbandona definitivamente la scena dedicandosi completamente all’insegnamento e alla coreografia. Nello stesso anno crea per il BDT il balletto “A L’envers” commissionato dal Teatro A. Ponchielli di Cremona. Nell’estate del 2010 cura le coreografie per la manifestazione Effetto Venezia nella città di Livorno, di cui è anche direttore artistico per la danza.

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 16/03/2017 16:12
Vi abbiamo svelato i nomi dei 6 OSPITI INTERNAZIONALI di questa 18° edizione, ma il 'cast' di insegnanti da presentarvi è ancora numeroso!!!

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 14/03/2017 15:24
PER LA TECNICA CONTEMPORANEA E I LABORATORI COREOGRAFICI DANIELA BENDINI_Vice-Direttrice della Compagnia Ballet of the Staatstheater am Gärtnerplatz Di origini italo–finlandesi, Daniela Bendini, si forma in Italia presso l’Ass. Alicia Wronska e l’Aterballetto sotto la direzione di Mauro Bigonzetti. Lavora con diverse compagnie Europee come il Centre Choreographique Roubaix Carolyn Carlson, Compagnia Zappalà Danza, Artemis danza, Susanna Leinonen Company, Helena Franzen, ITdansa. Inoltre si esibisce in pezzi di Jiří Kylián, Nacho Duato, Ramon Oller, Rui Horta e Jo Strømgrentra tra gli altri. Per molti anni lavora come assistente di Roberto Zappalà in molte delle sue creazioni e come insegnante per varie istituzioni e compagnie, inclusa la Goteborg’s Opera Dance Company, Skanes Dansteater, Danscentrum Stockholm and Väst , ArtEZ Dansacademie Arnhem e la Helsinki City Theatre tra le altre. Come coreografa si esibisce con i suoi lavori in molti festivals e teatri italiani. Nei suoi progetti ama coinvolgere e collaborare con differenti tipologie di artisti. Dal 2013 inizia la sua collaborazione con Moritz Ostruschnjak, danzatore e coreografo tedesco con sede a Monaco. E' parte del Balletto dello Staatstheater am Gärtnerplatz come Vicedirettore del Balletto e Responsabile della Formazione dalla stagione 2015/2016.

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 14/03/2017 14:51
Tutti gli orari del 18° Stage Internazionale DANZ&STATE 2017 SONO APERTE LE ISCRIZIONI!!! Scarica la domanda d'iscrizione e inviala a ballettoditoscanajr.com

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 13/03/2017 18:12
PER LA TECNICA CLASSICO-ACCADEMICA MONICA CATUREGLI_Maitre de ballet della Compagnia Staatsoper di Hannover Nata a Torino, inizia a studiare danza classica alla scuola del Teatro Nuovo di Torino e prosegue la sua formazione presso l’Accademia Regionale di Danza di Torino perfezionandosi contemporaneamente all’Accademie Princesse Grace de Monaco. Nel 1985 si diploma ed entra come solista nella compagnia del Teatro Nuovo di Torino lavorando con i maestri cubani Ramona de Saa, Mirta Hermida e Mirta Plá, dove balla, tra altri, con Carlos Acosta, Raffaele Paganini, Mauro Bigonzetti e Marco Pierin. Nel 1990 entra a far parte della compagnia tedesca "Deutsche Oper am Rhein“ a Düsseldorf, lavorando con i rinomati coreografi Heinz Spoerli, Paolo Bortoluzzi, Maurice Bejart, Uwe Scholz, Hans van Manen, Nils Christe e Youri Vamos. Nel 1995 riceve il premio “Vignale Danza“. Dal 2000 inizia la collaborazione con il coreografo Jörg Mannes come ballerina solista e assistente nella compagnia di Bremerhaven, Germania e successivamente al Landestheater Linz, Austria. Dal 2006 diventa maestro di ballo alla Staatsoper Hannover, Germania dove partecipa ed assiste alle creazioni del coreografo e direttore Jörg Mannes.
Enza Paparella
-- 13/03/2017 18:12
Baci
Carla Perotti
-- 13/03/2017 18:12
Bravisdima monica spero rivederti presto

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 13/03/2017 15:27
PER LA TECNICA CONTEMPORANEA E I LABORATORI COREOGRAFICI YUKI MORI_ Direttore della Compagnia Theater Regensburg Tanz di Regensburg Nato a Hygo, in Giappone, ha studiato alla Scuola del Balletto di Sadamatsu–Hamada e nella ben nota Scuola del Balletto di Amburgo, di John Neumeier. Dopo essersi diplomato lavora con il Balletto Nürnberg dal 1998 al 2001, con il Balletto Staatsoper Hannover/Thoss Tanz Kompanie dal 2001 al 2006 e con il Göteborg Ballet nel 2006 e 2007. Segue Stephan Tohss nel 2007 al Balletto di Hessischen Staatstheaters Wiesbaden. Danza in coreografie di John Neumeier, William Forsythe, Mats Ek, Tero Saarinen, Regina van Berkel, Daniela Kurz e Stephan Toss. Nel 1999 inizia a coreografare e crea il suo primo lavoro per il Sadamatsu–Hamada Ballet, il Ballet Nürnberg e il Balletto dello Staatsoper Hannover. Mori forma il suo stile attraverso un intenso lavoro come coreografo lavorando a fianco di Stephan Thoss, raccogliendo l’eredità “der deutsche Ausdruckstanz” (“la danza espressionista tedesca”). Nel 2005 riceve il premio della critica e del pubblico alla 19° competizione internazionale per coreografi ad Hannover per la sua creazione “Missing Link”. Nel 2006 crea “Les Enfants Terrible” basato sul racconto di Jean Cocteau, per il Balletto di Staatsoper Hannover/Thoss Tanz Kompanie. Nel gennaio 2088 riceve il “New Artist Award” dall’Agenzia degli Affari Culturali in Giappone per la sua creazione “Chain of Feathers”, creato per il Sadamatsu-Hamada Ballet. Questo premio è il riconoscimento più prestigioso consegnato ad un artista dal 1946. Dalla stagione 2012/2013 è direttore artistico e capo coreografo del Theater Regensburg Tanz. Da questo momento crea pezzi di danza come il Don Quixote, Bernarda Alba, Le Sacre du Printemps, e Bolero, solo per nominarne alcuni.

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 06/03/2017 16:48
PER LA TECNICA CONTEMPORANEA E I LABORATORI COREOGRAFICI RICHARD WHERLOCK_ Direttore della Compagnia del Balletto di Basilea Nato a Bristol. Dopo aver studiato nella prestigiosa scuola londinese Ballet Rembrandt, si è unito alla loro compagnia come danzatore. Wherlock è stato direttore per il balletto del Teatro Hagen in Germania dal 1991 al 1996, poi per tre stagioni è stato direttore del Lucerne Ballet prima di trasferirsi alla Komische Oper Berlin come direttore artistico e coreografo del Berlinballet. E’ stato direttore e capo coreografo del Ballet Basel dalla stagione 2001/2002 e direttore artistico del rinomato festival “basel tanzt” dal 2004 al 2009. Richard Wherlock ha creato numerose coreografie per vari coreografi e ha raggiunto particolare successo grazie ai suoi adattamenti di grandi successi come “Il lago dei cigni”, “James o La Sylphide”, “Traviata – il Balletto”, “Carmen”, “Giselle” o “Eugene Onegin” e altri balletti narrativi che egli ha reinterpretato usando le tecniche della danza contemporanea. Ha lavorato come coreografo con, tra gli altri, le seguenti compagnie: New English Contemporary Ballet, Tnzforum Koln, Scapino Ballet Rotterdam, Finnish Dance Theater Helsinki, Ballet Staatstheater Braunschweig, Ballet National de Marseille ed altri. I suoi film e lavori per la TV includono la corografia per la produzione cinematografica di Calude Lelouch "Hasaeds ou Coincidences", presentato nel 1998 alla Biennale di Venezia e ai festival di Montreal e Chicago. Ha ricevuto premi per il film "Passengers" e "One bullet left". L'interesse particolare che Richard Wherlock ha risiede nel supportare talentuosi futuri danzatori.

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 06/03/2017 11:53
18° Edizione Firenze Danz&state 2017 Scuola del Balletto di Toscana diretta da Cristina Bozzolini. Un formidabile 'cast' di Insegnaneti, Direttori e Maitre de Ballet!!

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 02/03/2017 14:56
PER LA TECNICA CLASSICO-ACCADEMICA FILIP BARANKIEWICZ_già primo ballerino dello Stuttgart Ballet di Stoccarda, Maitre de Ballet Internazionale e prossimo Direttore di Compagnia del Balletto Nazionale di Praga Nato a Varsavia. Nel 1986 ha iniziato i suoi studi presso la scuola del National Ballet, nella sua città natale. Prosegue i suoi studi con Marika Besobrasova all’Accademia di Danza Classica a Montecarlo dove riceve una borsa di studio sponsorizzata dalla Nureyev Foundation e si diploma nel 1996. Si unisce quindi allo Stuttgart Ballet nei tour in giro per il mondo. Dal 2003 danza come ospite permanente con il Teatro Nazionale di Praga dove si è esibito con “Il Lago dei Cigni”, “La bisbetica domata” e “Onegin”. Nel 2008 ha danzato inoltre un Pas de deux da “La bisbetica domata” di John Cranko e nel 2004 danza il ruolo maschile di Romeo nel “Romeo e Giulietta”di Cranko, così come il ruolo di Albrecht in “Giselle” nel 2006 come ospite della Compagnia Nazionale del Balletto di Lisbona. Ha inoltre completato con successo la sua formazione come insegnante di danza nel 2003. Oltre a danzare infatti lavora come insegnante ospite al Polish National Ballet di Varsavia e al Balletto del Teatro Nazionale Ceco di Praga. Presso lo Stuttgart da lezioni e coordina le prove de “La bisbetica domata”, di “Onegin” e di “Giselle” dal 2014. E’ stato invitato come Maitre de Ballet all’Opera Nazionale di Bordeaux, all’Estonian National Ballet e al Korean National Ballet. Nel 2016 ha avuto l’onore di esibirsi nell’”Onegin” di John Cranko a Santiago de Chile sotto la direzione di Marcia Haydee e nell’ottobre dello stesso anno è stato invitato dal direttore artistico Karen Kain del National Ballet of Canada per insegnare nelle classi e per allenare la compagnia. Per la stagione 2017/2018 sarà in fine il prossimo direttore artistico del Balletto Nazionale Ceco a Praga.

Scuola Balletto Di Toscana Commento inserito tramite Facebook
-- 27/02/2017 17:52
PER LA TECNICA CLASSICO-ACCEDEMICA PATRICK TESCHNER_Maitre de Ballet della Compagnia Gärtnerplatztheater di Monaco Nato a Monaco nel 1968, si è diplomato presso il Ballet-Academy nella sua città natale nel 1989 e ha proseguito i suoi studi di con Martin Puttke a Berlino. Dal 1989 al 2005 è stato solista al Bavarian Stateballet, dove ha danzato l’intero repertorio classico e moderno: da Petipa a Forsythe, passando per Kylian, Neumeier, Godani, Lemon, Barra, van Manen e gli altri. E’ stato ed è maestro ospite in numerosissime compagnie, come ad esempio Les Ballet di Montecarlo, lo Stuttgart Ballett, il Ballett des Staatsteather Hannover, la Forsythecompany, il Ballet de l’Opera de Lyon. Dal 2007 è assistente e Maitre de Ballet per William Forsythe, Christian Spuck, Marco Goecke, Rui Horta, Fernando Meio, Jo Stromgren, Edward Clug. Dal 2012 è assistente e Maitre de Ballet di Chistian Spuck per lo spettacolo “Sleepers Chamber” a Dortumund, mentre dal 2014 è assistente e Maitre de Ballet per lo “Stabat mater” a Maribor. Dal 2007 è inoltre assistente e Maitre de Ballet per la Compania di Balletto del Gärtnerplatztheater a Monaco. Durante la sua carriera ha ricevuto il Premio dallo Stato della Bavaria come Danzatore e Coreografo, il Premio della Città di Monaco e il secondo posto all’internat Competizione Coreografica di Hannover.
Scuola Balletto Di Toscana
Via Monteverdi 3, Florence, 50144, Italy
Go at the event with
BlaBlaCar
Is this your event? Claim it now

Make sure your information is up to date. Plus use our free tools to find new customers.