Enrico David e Liliana Moro in conversazione con Milovan Farronato, Stella Bottai, Lavinia Filippi | Martedì 18 giugno, ore 16.00

Tuesday  18 June  2019  4:00 PM
Save Saved
Last update 19/06/2019
  1431

 

Public Programme

Padiglione Italia alla Biennale Arte 2019

Né altra Né questa:

La sfida al Labirinto

a cura di Milovan Farronato

 

Martedì 18 giugno prende avvio il calendario di appuntamenti per il pubblico presso il Padiglione Italia alla 58. Mostra Internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, presentato nell’ambito della mostra Né altra Né questa: La sfida al Labirinto, a cura di Milovan Farronato, che riunisce lavori inediti e storici degli artisti Enrico David, Chiara Fumai e Liliana Moro.

 

Alle ore 16.00, nella piazza del labirinto di Né altra Né questa che ospita l’opera Quattro stagioni (2014 – 2019) di Liliana Moro, si terrà il primo incontro di un ciclo di talk di approfondimento dei contenuti della mostra. Gli artisti Enrico David e Liliana Moro dialogheranno con il curatore Milovan Farronato, con la responsabile del coordinamento scientifico, Stella Bottai, e la consulente alla ricerca, Lavinia Filippi.

 

Il prossimo appuntamento in programma è fissato per il mese di settembre: il Padiglione Italia ospiterà una nuova conversazione aperta al pubblico che vede il coinvolgimento del filosofo Federico Campagna in dialogo con il curatore Milovan Farronato. L’incontro approfondirà il lavoro dell’artista Chiara Fumai e il labirinto, inteso come archetipico luogo di transito.

 

Le iniziative collaterali a Né altra Né questa, curate da Milovan Farronato, Stella Bottai e Lavinia Filippi, si estendono sino al mese di novembre e, oltre al ciclo di talk aperti al pubblico, includono un calendario di attività educative previste per la fine di ottobre rivolte a giovani studenti delle accademie e delle scuole di ballo, promosse dalla Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane del MiBAC.

Le attività si articoleranno in un ciclo di workshop performativi che avranno luogo all’interno del Padiglione nel corso di una settimana. Gli appuntamenti sono sviluppati in dialogo con l’artista cipriota Christodoulos Panayiotou e prendono ispirazione dalla “Danza delle gru” (γέρανος, ghéranos): una danza rituale dell’antica Grecia che, secondo diverse fonti, raccontava l’uscita di Teseo dal labirinto di Cnosso.

 

Inoltre, al termine dell’esposizione nel mese di novembre, sarà presentata la documentazione della mostra, affidata alla film-maker Anna Franceschini e realizzata come film corto sperimentale dal titolo Bustrofedico, prodotto da In Between Art Film e Gluck50.

 

L’ingresso al Padiglione Italia è consentito tramite l’acquisto del biglietto per la la Biennale Arte 2019.

 

Il calendario completo e aggiornato degli eventi presso il Padiglione Italia è consultabile sul sito www.neithernor.it

 

 

 

culture art exhibit sculpture education painting
Nearby hotels and apartments
Padiglione Italia
Venezia, Veneto, Italia
Padiglione Italia
Venezia, Veneto, Italia