Iniziazione di Manjushri

Monday  20 August  2018  8:00 PM    Monday  20 August  2018 10:30 PM
Save Saved
Last update 21/08/2018
  11213

LUNEDì 20 AGOSTO
Ore 20.00
Presso il Centro Milarepa
Via De Maistre 43
TORINO
Ven. Zurmang Gharwang Rinpoche
Iniziazione, Insegnamenti e pratica di Manjusri”
Manjushri è il bodhisattva della Saggezza fondamentalmente presente nella mente risvegliata. In una mano tiene lo stelo di un fiore di loto sbocciato sul quale posa un testo, simbolo della Saggezza; con l’altra brandisce una spada infuocata simbolo dei mezzi abili che recidono l’ignoranza alla radice: Il meditarlo e recitarne il mantra favorisce tutti gli aspetti dell’attività intellettuale, la capacità di comprendere e la memoria
“Il prezioso gioiello della saggezza”
Breve biografia di Zurmang Gharwang Rinpoche
La linea ininterrotta delle incarnazioni dei Gharwang iniziò nel XIV secolo. Già da allora, c'è sempre stato uno stretto legame tra il Karmapa e le incarnazioni dei Gharwang.
Quando la madre del prezioso maestro era incinta di circa sei mesi, partecipò a un importante cerimonia religiosa presieduta dal capo della tradizione Kagyud, Sua Santità il 16° Gyalwa Karmapa al monastero di Rumtek. Durante la cerimonia della tradizionale “Danza di Tilopa”, fu presentata al Karmapa l’offerta del gioiello. Rompendo la tradizione, Sua Santità rifiutò l’offerta e indicando la madre di Rinpoche, che rimase immensamente stupita, chiese che l’offerta fosse fatta a lei, annunciando così che la donna portava in grembo il 12 ° Gharwang Rinpoche.
Rinpoche nacque la mattina presto. I suoi genitori organizzarono l’invio di un messaggero per informare S.S. il 16° Karmapa della sua imminente nascita, ma poco prima che il messaggero da loro incaricato potesse lasciare la casa, Saljay Rinpoche (l’emissario del Karmapa), accompagnato da una squadra di monaci, al momento della nascita era già alla porta, pronto ad accogliere solennemente il bambino con una sciarpa cosiddetta “di offerta” (kata) del Karmapa e una lettera contenente una benedizione di Sua Santità per il benessere di Rinpoche.
Il 12 ° Zurmang Gharwang Rinpoche è stato ufficialmente collocato sul Trono del Leone, poco dopo il suo 11-esimo compleanno. Successivamente è stato nominato “Karma Gharwang Chochung Tenpa Namgyal Trinley Kunkhyab Pal Zangpo” che significa “Il Vittorioso Protettore del Dharma del Buddha con le Eccellenti qualità e Onnipervasive Attività Auspicabili”, nome datogli dal 16° Gyalwa Karmapa in persona. Un nome dignitoso che sembra descrivere perfettamente le attività di Zurmang Gharwang Rinpoche, già dai tempi di Tilopa sino ai giorni nostri.
Tilopa fu il primo a ricevere gli insegnamenti del Lignaggio Orale delle Dakini, da Vajrayoghini – la principale dakini e consorte di Chakrasamvara. Naropa ricevette gli insegnamenti da Tilopa e poi trasmise l’essenza di Chakrasamvara e Vajravarahi (Vajrayogini) per via orale a Marpa e limitò questo insegnamento ad un unico detentore del lignaggio per 13 generazioni. Naropa documentò gli insegnamenti, che furono tramandati di generazione in generazione fino al 5° Karmapa.
Il 1° Gharwang fu la 13° generazione dopo Tilopa ad essersi impegnato a tornare nel Samsara dopo aver ricevuto gli insegnamenti dal Buddha Celeste Vajradhara. Conosciuto come Trung Mase, aveva manifestato le caratteristiche di una persona spiritualmente molto evoluta. Avendo egli ricevuto insegnamenti della scuola Kagyu e Nyingma, tra i quali I sei yoga di Naropa, Khandro Nying-Thig (L’essenza del cuore delle Dakini), si recò a Tsurphu dove il 5° Gyalwa Karmapa stava impartendo gli insegnamenti.
Mentre si avvicinava al 5° Gyalwa Karmapa (Deshing Shegpa) per riceverne le benedizioni a Tsurphu, Sua Santità il Karmapa richiamò l’antica profezia del grande guru indiano il Mahasiddha Tilopa, riconoscendo nella persona di Trung Mase la rincarnazione di Tilopa. Sua Santità conferì il nome di Mas Lodroe Richen Pal – “il prezioso gioiello della saggezza” a Trung Mase, preannunziando le sue future e meravigliose incarnazioni.
Lodroe Richen Pal ricevette le istruzioni complete della tradizione Zurmang Kagyu e molte altre iniziazioni dal suo lama radice. Gli insegnamenti della scuola Kagyu e Nyingma hanno costituito il nucleo centrale del Lignaggio Sussurrato (conosciuto anche come il Lignaggio orale delle Dakini). Un desideroso studente, Trung Mase si impegnò in un arduo ritiro per 10 anni, a seguito del quale si rivelò come lo studente spiritualmente più evoluto del 5° Gyalwa Karmapa.
Dotato di una straordinaria intuizione e sapienza, Trung Mase divenne largamente conosciuto come “Dubchen Mase” – “Grande Realizzato” in tibetano, termine equivalente a “Mahasiddha” in sanscrito. Seguendo le istruzioni del 5° Karmapa, Dubchen Mase si recò nella regione del Kham e fondò un monastero in un luogo di buon auspicio, dove convergono due grandi fiumi prima di sfociare in un'unica costante discesa d’acqua. “Un posto con molti angoli” - il monastero di Zurmang. Zurmang significa letteralmente “molti angoli”. Da allora, Trung Mase, diventò il capo supremo della scuola Zurmang Kagyu, il supremo essenziale Lignaggio Drupgyud Karma Kamtsang, conosciuto anche con il nome Khandro Nyengyud (Il Lignaggio orale delle Dakini). (“Nyen” significa letteralmente sussurrare, e con “gyud” ci si riferisce al lignaggio).
Trung Mase predisse che avrebbe ottenuto l’illuminazione nella Terra Pura chiamata Bon Nyen Dang, e che l’aria si sarebbe riempita di una meravigliosa fragranza e il suo corpo si sarebbe miracolosamente dissolto in luce lasciando solamente i suoi capelli e le sue unghie.
Attraverso tutte le sue incarnazioni future, Zurmang Gharwang dimostrò un’infinita compassione; le capacità accademiche e l’occasionale personalità artistica permisero, infatti, al 3° Gharwang di produrre delle magnifiche rappresentazioni del Buddha. Sfortunatamente, molti di questi tesori andarono perduti o furono distrutti durante i lunghi e turbolenti anni.
L’attuale 12° Zurmang Gharwang Rinpoche ha ricevuto molte iniziazioni, potenziamenti personali, testuali e orali dal 16° Gyalwa Karmapa. Ha ricevuto inoltre vari insegnamenti da Kalu Rinpoche, Tulku Urgen Rinpoche, Khenpo Pema Pedtse, Jamgon Kongtrul Rimpoche, ShaMarpa, Tai Situpa, Gyaltsapa e da Sua Santità Sakya Trizin, tutti maestri compianti. Inoltre, ha studiato sotto la guida di molti rinomati eruditi buddisti come Khenchen Thrangu Rinpoche, Khenpo Tsultrim Gyamtso e Khenchen Chodak Tenphel. Rinpoche è stato un vero studente modello all’Istituto Buddista di Nalanda tra il 1982 e il 1991. Dal 1987 ha insegnato a lungo nei centri di Dharma in tutto il mondo, in Europa, America e Asia. Il primo Centro Buddista della scuola Kagyu in Indonesia è stato fondato da Gharwang Rinpoche a Jakarta nel 1996.
Dopo aver completato la sua formazione in buddismo tibetano e lingua inglese a 26 anni, Rinpoche lasciò Rumtek per iniziare il suo nuovo compito: stabilire la sua nuova sede in Sikkim, ristabilire la sua sede originaria in Tibet e creare diversi centri buddisti Zurmang a Singapore, Hong Kong, Jakarta, Medan, Surabaya, Pekan Baru, Taipei e Kuala Lampur.
La grande umiltà e la mancanza di particolari pretese di Rinpoche hanno affascinato e meravigliato molte persone che hanno avuto la fortuna di incontrarlo. Nel 1990, il Governatore di Los Angeles (California, USA) lo onorò con le Chiavi della città, rendendolo cittadino onorario del paese, con lo scopo di promuovere una migliore comprensione e pratica degli insegnamenti del Buddha. La sua conoscenza della cultura occidentale e la sua scioltezza in inglese rendono Rinpoche in grado di esporre il Dharma in modo chiaro e diretto, mostrando come una filosofia antica possa ancora essere sorprendentemente rilevante nel mondo moderno.

culture nightlife courses philosophy education yoga
Nearby hotels and apartments
Via Fratelli de Maistre, 43, 10127 Turin, Italy
43 via fratelli de maistre, turin, 10127, italy
Via Fratelli de Maistre, 43, 10127 Turin, Italy
43 via fratelli de maistre, turin, 10127, italy