L'epilogo della Congiura dei Pazzi

Saturday  13 May  2017  10:00 AM    Saturday  13 May  2017 11:30 AM
Save (20) Saved (21)
Invite friends

Dal 26 aprile al 4 maggio Firenze divenne teatro di massacri inauditi contro coloro che avevano cospirato, o almeno sembrava che l'avessero fatto. Sia chiaro: si trattò essenzialmente di un moto spontaneo da parte degli abitanti della città. Tuttavia, non pare possibile che la situazione possa esser sfuggita di mano al governo cittadino in maniera tale da rimanere paralizzato. Le ruberie, i saccheggi, le uccisioni, con ogni probabilità, non ebbero limiti soprattutto perché Lorenzo, della cui spregiudicatezza abbiamo trattato, seppe approfittare del momento per fare piazza pulita di qualunque avversario senza sporcarsi le mani. In altre parole, attraverso una appropriata propaganda, il Magnifico instaurò una sorta di temporaneo Terrore, con il quale rimosse ogni residuo dell'opposizione.

A morire furono in molti. Francesco de' Pazzi, l'arcivescovo Salviati, suo fratello Jacopo e il Bracciolini furono impiccati alle finestre del Palazzo della Signoria, così che tutto il popolo li vedesse. Dopo di loro, si conta che, tra il 26 e il 27 aprile, fossero sommariamente uccise circa ottanta persone, sia congiurati, sia presunti tali, sia innocenti. Le strade e i vicoli di Firenze si riempirono di sangue, corpi esanimi e brandelli di carne. Svariati membri della famiglia Pazzi furono giustiziati, condannati all'esilio o imprigionati, in certi casi perché effettivamente coinvolti o favorevoli alla congiura, in altri esclusivamente perché erano nati con quel nome maledetto dalla patria. I sopravvissuti della casata dovettero, per legge, mutare cognome e arme araldica.

Prenotazione
http://www.visiteguidateafirenze.it/visite-guidate-firenze/137-Congiura-dei-Pazzi.html

theater food motors
Nearby hotels and apartments
Firenze poco conosciuta
via delle Conce 22, Florence, 50122, Italy

No posts on the event's notice board

Firenze poco conosciuta
via delle Conce 22, Florence, 50122, Italy
Is this your event? Claim it now

Make sure your information is up to date. Plus use our free tools to find new customers.