Margareth Dorigatti. Signa sunt

COVID-19: many events have been canceled or postponed, please check with the organizer the event status.
Margareth Dorigatti. Signa sunt
Image from arte.go.it
Thu 30 January 2020
Thursday 30 January 2020
0:00 AM
Ended

Generic selectors
Exact matches only
Exact matches only
Search in title
Search in title
Search in content
Search in content
Search in excerpt
Search in posts
Search in posts
Search in pages
Search in pages
Hidden
Hidden
altri risultati...
Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città
|
Segnala il tuo Evento
« Tutti gli Eventi
Margareth Dorigatti. Signa sunt
giovedì 30 Gennaio 2020
-
sabato 28 Marzo 2020
sede:
MAC – Maja Arte Contemporanea (Roma).
cura:
Daina Maja Titonel
.
Se nelle precedenti esposizioni “Luna/Mond” (2016) e “Dei Colori/Giorni” (2018) Margareth Dorigatti aveva presentato gli esiti pittorici di una ricerca legata agli astri e ai colori dei giorni, in “Signa sunt” l’artista si concentra sui dodici segni zodiacali.
Si tratta di un’affascinante occasione per scavare nel dialogo tra lo spazio percettivo, le vibrazioni della materia e l’energia che ne scaturisce.
Dai tempi remoti ai giorni nostri, tali sono gli elementi che contribuiscono all’essenza del racconto di ogni segno e nelle opere della Dorigatti si percepisce la viva pulsazione che deriva dall’unione di bellezza, fantasia astrale, elementi chimici e psicologici abbinati ai singoli segni.
Esse trascendono l’astrazione e vanno oltre il peso e le frequenze degli elementi stessi e in tal senso agiscono su chi le guarda.
In merito a questo lavoro osserva l’artista: “Fedele all’individualismo goethiano che nella sua Teoria dei colori si contrappone fortemente ad una visione puramente scientifica della percezione, mi preme studiare partendo dall’osservazione diretta, là dove individuo fonti di ispirazione, in questo caso gli astri ma anche e soprattutto la mia città: Roma.
Cammino guardando in cielo, per terra, l’architettura e la natura presenti ovunque, in mezzo alle persone.
Prendo i mezzi pubblici dove imparo molte cose, le quali, insieme a duemilasettecento anni di Storia, entrano ermeticamente nei miei quadri.
Tuttavia, da pittrice è inevitabile muovermi anche nei meandri del misticismo e della fantasia, anch’essi parte integrante dell’essenza umana, quest’ultima influenzata da molte energie, alcune misteriose come le stelle.
Tendenzialmente anche i colori con le loro caratteristiche sono associati ai quattro elementi terra, acqua, fuoco e aria, percepibili non solo attraverso la vista.
Gli studi di Cromatologia mi hanno insegnato che questi non hanno solo frequenze e pesi specifici, ma possono agire più o meno fortemente sugli umori e sulla salute di chi li percepisce, e strada facendo sono stati gli stessi segni dello Zodiaco con i loro simboli ad attirare oppure a scartare i colori che orientativamente avevo pensato.
Il vero luogo natio è quello dove per la prima volta si è posato uno sguardo sognante: la mia prima patria sono state le stelle.”
Margareth Dorigatti nasce a Bolzano nel 1954. Nel 1973 studia all’Accademia di Belle Arti di Venezia con Emilio Vedova. Nel 1975 si trasferisce a Berlino dove studia Pittura, Grafica e Fotografia presso la Universität der Künste Berlin. Nel 1977 fonda una Casa-atelier frequentata dai maggiori artisti e personaggi dello spettacolo presenti a Berlino. Nel 1980 inizia la sua attività espositiva in gallerie private di Berlino. Nel 1983, insieme a Joachim Szymzcak, realizza un progetto di vaste proporzioni all’interno della rete metropolitana berlinese: 75 dipinti all’interno di otto stazioni. Vince un concorso indetto dalla Internationalen Bauausstellung per la realizzazione di una facciata storica di un palazzo di Kreuzberg. Dopo la laurea in Comunicazione Visiva nel 1983 si trasferisce a Roma dove ha inizio la sua attività pittorica ininterrotta. Espone in Italia e all’estero presso gallerie private, luoghi pubblici e musei (Roma, Parigi, Milano, Pescara, Bolzano, Modena, Bologna, Berlino, Nimes, Lyon, Köln, Bonn, etc). Viene invitata ad esporre a numerose Biennali e Triennali internazionali, tra cui la Biennale di Venezia. è titolare della cattedra di Decorazione presso l’Accademia di Belle Arti di Roma; ha inoltre insegnato alla Universität der Künste di Berlino, all’Accademia di Belle Arti di Bologna, alla Akademie der Künste di Monaco e alla Libera Università di Bolzano.
Inaugurazione: giovedì 30 gennaio 2020 ore 18
+ Google Calendar
+ Esporta in iCal
Dettagli
Inizio:
giovedì 30 Gennaio 2020
Fine:
sabato 28 Marzo 2020
Categoria Evento:
Mostre
Tag Evento:
Arte
,
Daina Maja Titonel
,
MAC - Maja Arte Contemporanea
,
Margareth Dorigatti
,
Mostra
,
Roma
Luogo
MAC – MAJA ARTE CONTEMPORANEA
Via di Monserrato, 30
Roma
,
00186
Italia
+ Google Maps
Telefono:
06 68804621
Sito web:
majartecontemporanea.com
Trova le Mostre e gli Eventi nella tua Città
|
Segnala il tuo Evento
Arte
Daina Maja Titonel
MAC - Maja Arte Contemporanea
Margareth Dorigatti
Mostra
Roma

20857 Views - 29/03/2020 Last update
culture
via di monserrato 30
mac maja arte contemporanea, roma, 186, italia
Event from
arte.go.it

Are you an event organizer?
Create events for free. They will be immediately recommended to interested users.
Create event

Nearby hotels and apartments

mac maja arte contemporanea, roma, 186, italia

Browse other venues in Rome
Discover now


Discover more events in Rome
Discover now


via di monserrato 30
mac maja arte contemporanea, roma, 186, italia
Event from
arte.go.it


Are you an event organizer?
Create events for free. They will be immediately recommended to interested users.
Create event
  1. Rome
  2. via di monserrato 40
  3. Margareth Dorigatti. Signa sunt
 
 
 
 
Your changes have been saved.