Mauro Castellani / Lavori in corso

Mauro Castellani / Lavori in corso
Image from iltaccodibacco.it
From Fri 24 September 2021 to Fri 22 October 2021
From Friday 24 September 2021 to Friday 22 October 2021
Ended

La superficie di un quadro, limite per locchio ma non per i sensi. Le forme, ora piene ora svuotate non definiscono confini, si possono percorrere alla ricerca di quel momento dinizio, il centro da dove continuare a muoversi nello spazio fuori dai confini bidimensionali dellopera.
Mauro Castellani costruisce spazi
. Spazi mentali, con estrema raffinatezza e rarefazione. Con prevalenza di bianco e nero e pochi sfumati eleganti cromismi leggeri, quasi leggiadri. È una geografia spaziale fuori dalla gravità, fuori dalle tre dimensioni, o meglio con più dimensioni che spiazzano il sopra e il sotto, il dentro e il fuori. Una precisione di linee e di campiture che però non si sa da dove nascano o su quali piani stiano. È tutto un gioco mentale nel quale si diverte a eliminare il piano sul quale poggia lo spettatore. Un ateo della realtà concreta, un ateo della figurazione o meglio un inventore di nuove figure senza peso, senza materia pesante. Potrei definire la sua arte, perché di questo si tratta, arte spaziale pensata e ragionata con la gioia di un Dio bambino che invece di materia crea poesie figurative, con lievi modifiche, quasi rime alternate o baciate.
Geppi De Liso
Un viaggio dentro la scienza percettiva
. Raffinata ricerca del saper vedere. Lartista sinerpica sul complesso spazio della ragione, riallacciando i nodi della scienza della percezione. Ricerca razionale delle relazioni spaziali, delle percezioni e degli inganni, nel quadro del nostro campo sensoriale. Lautore intreccia con arte i paradigmi degli indizi di profondità, monoculare e binoculare (ovvero fondato sui differenti punti di vista). In alcune opere le campiture cromatiche sembrano sgranarsi per ritrovare e forse riannodarsi con una memoria lontana, tra ombre e inedite grane materiche. Qui lo stereometrico geometrismo astratto sembra frantumarsi per dialogare con altre storie. Le nitide letture cromatiche sembrano contraddirsi, tra campi chiari e scuri. Forse unallusione simbolica alla frantumazione dellantico rigore. Oppure un segno del nostro tempo che ci parla della nostra instabilità.
Gerardo Manca
Biografia
Mauro Castellani è nato a Fano (Pesaro-Urbino) nel 1948. È degli anni 60 il suo approccio alla pittura e alla scultura di tendenza minimalista. Lapprezzamento della critica per quel suo inizio gli guadagna per premio speciale la sua prima personale al Centro Frari di Venezia. Seguiranno interessanti personali e prestigiose collettive. Nel 1968 si trasferisce a Bari, per insegnare Decorazione Pittorica allIstituto Statale dArte Pino Pascali. Si è occupato anche di grafica, di fotografia e della cura dellimmagine di prestigiosi marchi come la Casa Editrice Laterza, la "Fiera del Levante" e la Cassa di Risparmio di Puglia.
Web:
www.museonuovaera.com
letto
133 volte

3201 Views - 23/10/2021 Last update
music courses
strada dei gesuiti
museo nuova era, bari, it

Are you an event organizer?
Create events for free. They will be immediately recommended to interested users.
Create event

Nearby hotels and apartments

museo nuova era, bari, it

Browse other venues in Bari
Discover now


Discover more events in Bari
Discover now


strada dei gesuiti
museo nuova era, bari, it


Are you an event organizer?
Create events for free. They will be immediately recommended to interested users.
Create event
  1. Bari
  2. Mauro Castellani / Lavori in corso
 
 
 
 
Your changes have been saved.