Aref

134 events | 0 FOLLOWER
Share
Information
Other

L'Aref (Associazione artistica e culturale Emilio Rizzi e Giobatta Ferrari) è un’associazione culturale che nasce a Brescia nel 2001, senza scopo di lucro, per realizzare iniziative di vario genere, finalizzate all’approfondimento e alla conoscenza della vita e dell’arte dei due artisti a cui è dedicata: Giovan Battista Ferrari (1829-1906) ed Emilio Rizzi (1881-1952).

Più in generale l’Aref promuove da sempre iniziative volte a promuovere la conoscenza dell’arte, della società e della cultura del XIX e del XX secolo. Si propone come un'agenzia culturale che si occupa soprattutto di arte figurativa regionale e locale dell’Ottocento, del Novecento e del contemporaneo, offrendo servizi culturali ad amatori dell'arte, ricercatori, studenti, artisti ed enti pubblici.

In particolar modo dal 2006, con l’inaugurazione di SpazioAref e l’intensificarsi dell’attività editoriale, l’Aref opera sempre più per creare le condizioni culturali e politiche favorevoli alla realizzazione di una riforma del sistema dell’arte a Brescia, proponendo un modello culturale alternativo, rivolto agli utenti sociali, politici e istituzionali del sistema dell’arte.

Gli obiettivi principali di tutte le iniziative promosse direttamente dall’Aref sono:
• rilanciare e approfondire le ricerche e gli studi sulla cultura e l’arte non solo figurativa dell’Ottocento e del Novecento;
• costruire una conoscenza e coscienza critica delle problematiche dell’attuale sistema culturale bresciano, ponendosi come punto di riferimento per una riflessione politica sullo stato della cultura a Brescia, e per la proposizione di un progetto di rilancio del sistema dell’arte locale;
• coinvolgere un’utenza ampia e diversificata di amatori, appassionati d’arte, artisti, studiosi e critici ed anche altre agenzie culturali, secondo un programma lontano da logiche di spettacolarizzazione e mercificazione dell’arte e della cultura.

L’Aref offre una serie di servizi culturali organizzando:
• gruppi di ricerca organizzati nella Commissione permanente di studio per sviluppare il pensiero critico sull’arte locale, proponendo metodologie ed elementi di conoscenza innovativi;
• pubblicazioni d’arte nella collana Segmenti;
• concorsi d’arte e borse di studio con il Premio Rizzi;
• mostre ed esposizioni di varia natura;
• convegni, conversazioni, dibattiti, seminari di studio, corsi d’arte;
• concerti e conferenze nel progetto di Aref in musica.

Contacts