Kalàscima

34 events | 0 FOLLOWER
Information
Musical group

Kalàscima - Official Facebook Page
Rompere gli schemi, far entrare nelle trame
della musica popolare salentina una ventata
elettronica e visionaria, declinare al
contemporaneo (con uno sguardo al futuro)
una storia di lotte, di terra, di passioni, di
danze frenetiche. Facendo entrare in una
connessione vibrante, come mai era successo
sino a ora, le radici e la tecnologia. Il risultato
è ‘Psychedelic Trance Tarantella’, come recita
il titolo del nuovo disco dei Kalàscima,
un’opera le cui passioni e la voglia
instancabile di esplorare sono ben sintetizzati
dall’immagine di copertina. Un tamburo
digitale collegato direttamente ad un amplificatore che esalta, manipola, distorce la
tradizione. Un ‘tradimento’, quello realizzato dai Kalàscima che finalmente porta la
musica popolare salentina fuori dal pantano del revival e delle ballate nell’aia,
lontano da una asettica cartolina turistica che ha trasformato in stereotipo un
territorio e l’energia del suo passato. Qui tutto viene sovrapposto, incrociato,
frammentato e ricostruito. La tradizione, certo, e non poteva essere altrimenti
provenendo dal Salento, ma ‘rigenerandola’ attraverso la tecnologia, rendendola
un frammento di un ‘discorso pop’ che non ne altera, anzi ne esalta, il suo essere
musica e che mescola, per citare gli Area, ‘Gioia e rivoluzione’. Scorrono
fotogrammi che raccontano, in presa diretta, la rivolta dei contadini dell’Arneo e
donne attraversate da ‘Stati modificati di coscienza’. Una narrazione
contemporanea, urbana persino, che fa della musica dei Kalàscima una sorta di
neofolk urbano nel quale i ricordi di una civiltà contadina ormai travolta dalle
estetiche contemporanee dialoga con i suoni e i rumori che ci avvolgono nella
quotidianità.
Psychedelic Trance Tarantella’ è la musica popolare salentina del futuro.
Perché ‘Psychedelic Trance Tarantella’ è un disco che sperimenta un linguaggio
universale dove la ‘tradizione’ è filo sottile, labile, che unisce una molteplicità di
‘significati’ che arrivano da tante fonti diverse.
Come diverse, infinite, sono le suggestioni che quotidianamente cercano di sedurci. I
Kalàscima hanno pensato a una raccolta di canzoni che fanno da commento sonoro
al nostro bisogno di psichedelia. La realtà, certo, ma guardata con la lente distorta
della trance psichedelica.
Dall’Australia all’America Latina, dal Nord Europa al Medio Oriente, il suono dei
Kàlascima viaggia per il mondo incontrando sulla strada artisti della scena world
internazionale con i quali nascono importanti collaborazioni. E’ il caso del rapporto
che lega i Kalascima a Ludovico Einaudi. Il compositore e pianista ha voluto, infatti,
Kalàscima - Psychedelic Trance Tarantella tour 2015
!3 di 3!
nel suo ensembe il fondatore del gruppo, Riccardo Laganà, e ha partecipato a
‘Psychedelic Trance Taranrella’ suonando il pianoforte nel brano ‘ Due mari ’
‘Psychedelic Trance Tarantella’ rappresenta, per i Kàlascima, l’avvio della
collaborazione con Ponderosa, che pubblica l’album, prodotto da Alberto Fabris.
Con ‘Psychedelic Trance Tarantella’ si aprono nuovi orizzonti, dove Il ritmo è sempre
travolgente, il battere del tamburo ipnotico, come se lì fuori il mondo fosse davvero
una sterminata pista da ballo, una estensione dell’aia, dove una festa di campagna
si trasforma in un party ‘globale’.
Dal Salento, la musica del mondo dei Kalàscima.
Il tamburo della tradizione diventa digitale.

Contacts
Is this your page? Claim it now

Make sure your information is up to date. Plus use our free tools to find new customers.