Share
Information
Other

Associazione di riiabilitazione psicosociale per il disagio psichico Ristorante Quore Veg >> https://www.facebook.com/quorevegristorante/


L’associazione di promozione sociale L’Alba, nata nel 2000 a Pisa, si occupa di integrazione psico-sociale di persone che soffrono o hanno sofferto di un disagio psichico o psicologico tramite la creazione di spazi condivisi, aperti a tutti, in cui ci sia un reale abbattimento dello stigma e tutti, in quanto persone e cittadini, possano usufruire di occasioni di divertimento, socializzazione e convivialità, benessere, cultura, formazione
e informazione.

L’Alba si dedica a progetti di riabilitazione psico-sociale tramite l’auto-aiuto, l’arteterapia, l’empowerment delle persone, il volontariato consapevole, con l’obiettivo di ritorno alla socializzazione e ad una progettualità di vita il più possibile completa e felice.

L’associazione si basa su una forte integrazione tra
•il servizio volontario – un volontariato consapevole rappresentato dall’associazione di volontariato L’Alba auto-aiuto
•un associazionismo di promozione – attraverso il Circolo Arci L’Alba, che gestisce servizi per i soci
•Rubedo s.r.l. impresa sociale – società partecipata dall’associazione L’Alba, che si è formalmente costituita nell’ultimo anno.

Il contesto è caratterizzato da uno scambio, co-progettazione e supervisione con gli enti pubblici e privati (Ausl 5, Provincia di Pisa, Società della Salute Pisana, Comune di Pisa, Regione Toscana, Fondazione Pisa, Cesvot Toscana, ARCI, Le Mat) con si tessono rapporti di responsabilità e reciprocità che proseguono da oltre dieci anni attraverso un sostegno reciproco fatto di economie virtuose e di crescita di posti di lavori e di luoghi di integrazione sociale.

Le tre anime (volontaristica, associazionistica e socio-imprenditoriale) vanno a soddisfare le vesti che ogni persona può indossare, man mano che entra in un percorso individualizzato, partendo svantaggiata da una sofferenza mentale si affranca attraverso un tragitto di riabilitazione nei gruppi e nei laboratori di arte-terapia, volontariato consapevole dentro i servizi, inserimenti al lavoro, tirocini formativi, formazione per volontari e per professionisti, fino al lavoro, nei casi più meritevoli.

Nell’Associazione lavorano Facilitatori Sociali, con l’apporto dei volontari dell’Alba auto-aiuto:

persone che hanno avuto l’esperienza di una sofferenza mentale e della stigmatizzazione ad essa conseguente e, tramite un corso di formazione e costanti momenti di formazione, verifica e supervisione in un’equipe di lavoro con professionisti del settore, hanno acquisito gli strumenti teorici-pratici per trasformare il proprio vissuto in un bagaglio di risorse e conoscenze da investire nella relazione d’aiuto con chi sta ancora male, moltiplicando gli stimoli e le occasioni verso la guarigione sociale e il miglioramento della qualità della vita.

Amici e soci del Circolo L'Alba, in via delle Belle Torri n.8, Pisa. Per riflettere insieme contro lo stigma verso il disagio mentale, per promuovere la cultura dell'auto-aiuto, dell'inclusione sociale, le artiterapie e ogni attività socio-culturali e ricreativa volta al benessere mentale di tutti.

Il Circolo ARCI L'Alba è uno spazio aperto di socializzazione in cui cultura, musica, teatro, cabaret, cinema, arte, la buona cucina de L'Alba CucinaNaturale e la convivialità, la formazione e l'informazione concorrono ad aumentare il benessere e la salute di tutti, con la condivisione di momenti di divertimento, abbattendo concretamente lo stigma che separa chi sta bene e chi no.

E' uno spazio in cui associazioni, artisti, pittori, scultori, poeti, musicisti, scrittori e giovani talenti possono esprimere e comunicare il proprio lavoro, realizzando una rete reale di collaborazione e scambio.

E' uno spazio in cui vive la comunicazione paritaria e la spontanea e positiva reciprocità nei rapporti umani ed amicali.

E' uno spazio in cui si fa informazione e formazione sulle artiterapie, il volontariato, le tematiche del benessere psico-sociale.

Il Circolo è ideato, progettato, gestito e coordinato dei soci e Facilitatori Sociali dell'Associazione di Promozione Sociale L'Alba, con la collaborazione dei volontari dell'associazione L'Alba auto-aiuto , che si stanno lasciando alle spalle l'etichetta di "malati" e sono nuovamente Persone, in grado di creare e attivare salute non solo per se stessi, ma per tutti.


AVVERTENZE:

Secondo quanto deliberato dal Garante per la Protezione dei Dati Personali, data la natura sensibile degli argomenti trattati nella nostra pagina di Facebook, ricordiamo:

- che eventuali dati di contatto, ad esempio l’indirizzo di posta elettronica, possono essere pubblicati insieme al vostro post o commento;

- di valutare attentamente l’opportunità di inserire o meno dati personali che possano rivelare, anche indirettamente, l’identità dell’utente;

- di valutare attentamente l’opportunità di pubblicare, o meno, foto o video che consentano di identificare o rendere identificabili persone e luoghi;

- di prestare particolare attenzione alla possibilità di inserire, nei propri commenti dati che possano rivelare, anche indirettamente, l’identità di terzi, quali, ad esempio, altre persone accomunate dalla stessa patologia, esperienza umana o percorso medico;

***********************************************************************

TRANSLATION:
Friends and members of Circolo L'Alba, in via delle Belle Torri n.8, Pisa. To reflect together against the “stigma” towards mental disease, to promote self-help culture, social inclusion, art-therapies and every socio-cultural and recreational activity aimed to everyone's mental health.

Circolo ARCI L'Alba is an open space for socialization where culture,music, theater, cabaret, cinema, art, nice food and conviviality, formation and information combine to increase everyone's health and well-being, sharing moments of fun, demolishing concretely the stigma that separates who's feeling well and who doesn't.

It's a space where associations, artists, painters, sculptors, poets, musicians, writers and young talents can express and show their works, realizing a real web of collaborations and exchanges.

It's a space where equal communication and a spontaneous, positive reciprocity in human and friendly relationships.

It's a space where we make information and formation about art-therapies, voluntary work and psycho-social well-being.

The Circle has been conceived, projected, managed and co-ordinated by members and Social Facilitators of the Association of Social Promotion L'Alba, with the collaboration of volunteers of the association L'Alba Auto-Aiuto (self-help), that are leaving behind their label of 'ill' and are again Persons, able to create and activate health not only for themselves but everybody.