Dibattito sulla violenza di genere+Pranzo sociale

Saturday  4 March  2017  2:00 PM    Saturday  4 March  2017 4:30 PM
Save (84) Saved (85)
Invite friends

Gli incontri di ingranaggi ricominciano! H 14.00/14.30 VIOLENZA DI GENERE - NON UNA DI MENO
"La violenza di genere è la violenza perpetrata contro un individuo in base alla sua identità di genere". Questo tipo di violenza, purtroppo, ha più e più sfaccettature e trova spazio nella nostra società attraverso azioni e comportamenti quotidiani di cui spesso non ci accorgiamo, fino a degenerare nelle sue forme più estreme ed evidenti.
In tutto il mondo sono tantissimi i movimenti e le organizzazioni che, da anni ormai, lottano contro la violenza di genere in tutti i suoi aspetti e che in vista di questo 8 Marzo (la "festa" della donna) si sono organizzati globalmente per manifestare contro la routine sessista della nostra società e le diverse forme di violenza di genere che ogni giorno si ripetono.
Il 4 Marzo troviamoci tutte e tutti per confrontarci e condividere cosa rappresenti la violenza di genere e in che forme si manifesti partendo da elementi della vita di tutti i giorni.

E se ci troviamo un po' prima alle h.12.30/13.00 PRANZO SOCIALE €4 (primo + birra + dolce)!
Prenotarsi prima scrivendo alla pagina facebook o scrivendolo sotto l'evento.

aperitifs party conventions
Nearby hotels and apartments
Manituana - Laboratorio Culturale Autogestito
Via Sant'Ottavio 19bis, Turin, Italy

Elena Stroppiana Commento inserito tramite Facebook
-- 04/03/2017 18:20
Oggi ci siamo trovati e trovate a manituana a discutere di violenza di genere e di tutti i temi ad essa collegata. Partendo da un gioco di ruolo abbiamo iniziato la discussione in cui sono usciti tantissimi spunti e sono stati toccati moltissimi temi con un dibattito che, fortunatamente, ci sembrava non dovesse finire mai! Un pomeriggio è troppo poco ma rilanciamo tutto sull'8 Marzo con l'idea di portare in piazza le idee e i ragionamenti usciti oggi!

LaSt Laboratorio Studentesco Commento inserito tramite Facebook
-- 28/02/2017 19:36
La violenza di genere è frutto di in trascorso storico e di una società patriarcale, machista e sessista. Bisogna combattere gli stereotipi di genere sin dalla più tenera età!
https://abbattoimuri.wordpress.com/2016/06/01/la-cultura-dello-stupro-insegnata-a-scuola/

Agnese Pace Commento inserito tramite Facebook
-- 27/02/2017 16:54
"Dietro ad un grande uomo c'è sempre una grande donna". Le donne, per quanto grandi, fanno grandi gli uomini restando nell'ombra, in sordina, dietro, appunto. E proprio in questi giorni, quando siamo alla vigilia dell'8 marzo, giornata internazionale della donna, è giusto chiedersi quanto altro tempo sarà necessario affinché tutte le donne possano giustamente ritrovarsi non più dietro agli uomini, ma accanto, fianco a fianco.
http://it.ibtimes.com/donna-e-uguaglianza-di-genere-tra-discriminazione-e-diritti-negati-la-strada-e-ancora-lunga-1391735#

LaSt Laboratorio Studentesco Commento inserito tramite Facebook
-- 23/02/2017 19:49
"Lo stupro e l’omicidio sono le forme estreme del sessismo e sarebbe un errore considerarle isolatamente, come se non fossero situate in una linea di continuità con rapporti di potere e culture patriarcali che – nonostante la costituzione, le leggi, i “valori” sbandierati della democrazia – stentano a riconoscere la donna come persona." È proprio in questo che si trova uno dei maggiori ostacoli per la lotta alla violenza di genere: l'appiattimento di questa violenza alle sue manifestazioni più estreme. La violenza di genere non si limita a quello, bensì prima è introdotta, appoggiata e fortificata da una catena di comportamenti abituali e giornalieri che legittimano questo tipo di azioni. La violenza di genere ha luogo nelle case, nelle scuole, sui posti di lavoro e nelle strade, appare sui cartelloni pubblicitari e in televisione, nonché sui grandi schermi ed è da questi luoghi e dai preconcetti sociali presenti in essi che deve partire la lotta alla violenza di genere: "Combattere la violenza manifesta significa oggi prendere il problema alla radice: snidare la cultura che la produce, incarnata nelle istituzioni, nelle condizioni lavorative, nella morale così come nelle immagini della pubblicità e dello spettacolo, nelle norme non scritte della tradizione e nei saperi colti".
http://www.internazionale.it/opinione/lea-melandri/2015/11/24/violenza-donne-storia-liberta
Manituana - Laboratorio Culturale Autogestito
Via Sant'Ottavio 19bis, Turin, Italy
Is this your event? Claim it now

Make sure your information is up to date. Plus use our free tools to find new customers.