Presentazione Libro

Sunday  17 February  2019  5:00 PM    Sunday  17 February  2019 8:00 PM
Save Saved
Last update 18/02/2019
  114

CASTELLO "ASINARI" DI COSTIGLIOLE D'ASTI
DOMENICA 17 FEBBRAIO 2019 - ore 17
Presentazione del libro
IL CIELO DOPO DI NOI di Silvia ZUCCA
Laureata in letteratura inglese con una tesi sul teatro shakespeariano, e appassionata di narrazione nelle sue diverse forme, Silvia Zucca accompagna la scrittura con lo studio del cinema e della regia. È inoltre traduttrice letteraria (sue le traduzioni di Cinquanta sfumature di nero, di E.L. James, e dei primi due capitoli della trilogia Crossfire di Sylvia Day). Vive e lavora a Milano e, oltre alla scrittura, ama il ballo folk, i gatti, il vino, il cinema e le buone letture.
Nella Collana “Narrativa” Nord edita “Il cielo dopo di noi” (2018, pp. 468, 18,00 euro), il nuovo romanzo di Silvia Zucca, autrice di “Guida astrologica per cuori infranti” (Nord 2015), un successo internazionale tradotto in 18 Paesi.
Silvia Zucca, traduttrice e scrittrice, nel testo dedicato “Ai miei nonni e ai miei genitori, il filo invisibile del mio cammino”, racconta una coinvolgente storia sospesa tra passato e presente, perché per credere nel futuro occorre far pace con il proprio passato.
Ogni persona è, tra le altre cose, un oggetto facile da rompere e difficile da riparare.
Partendo da una frase tratta dal romanzo “Espiazione” di Ian McEwan, l’autrice conduce il lettore attraverso le vicissitudini di un ragazzino e di sua madre, la quale è costretta a prendere una terribile decisione. Una storia dimenticata che deve essere portata alla luce per far sì che il cielo dopo di noi finalmente si rassereni.
Quando penso alla mia infanzia, vedo una linea bella grossa, una specie di staccionata, che per oltrepassarla ci volevano per forza gambe lunghe. Le gambe con cui poi sono scappata.
Alberto, il padre con il quale Miranda non ha rapporti da dodici anni, è scomparso. Frugando tra le sue carte, Miranda trova una lettera d’amore destinata alla nonna, Gemma. Chi è l’uomo che promette a Gemma di tornare da lei e da Alberto? L’unico modo per scoprirlo è andare a Sant’Egidio dei Gelsi, il paese in cui lui e Gemma si erano rifugiati durante la II Guerra Mondiale.
Nelle pagine finali del testo Silvia Zucca confida che: da lettori, capita ogni tanto di imbattersi in libri che cambiano la vita ma, da scrittori, capita ancora di più che siano gli stessi romanzi che si scrivono a farlo.

culture theater cinema
Nearby hotels and apartments
Costigliole d'Asti
Via Roma, Costigliole d'Asti, PIE, Italia
Costigliole d'Asti
Via Roma, Costigliole d'Asti, PIE, Italia
Is this your event? Claim it now

Make sure your information is up to date. Plus use our free tools to find new customers.