TOY ▲ Serraglio (Milano) [26.02.2017]

Sunday  26 February  2017  9:00 PM    Monday  27 February  2017 1:00 AM
Save (294) Saved (295)
Last update 28/02/2017
  152

BPM Concerti
in coll.ne con Sherpa Live e Costello's
presenta:

TOY
Opening act: THE YELLOW TRAFFIC LIGHT

26 FEBBRAIO 2017
Serraglio - Milano
Via Gualdo Priorato, 5

PREVENDITE: http://www.mailticket.it/evento/9553

❒ Prevendite 12€ +d.p. | In cassa 15€ + tess. ACSI (vedi info in calce)

� apertura porte ore 21.00 | inizio concerto ore 21.30

┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅

ϟ TOY (Heavenly) ϟ
https://www.facebook.com/toy.band/

E' utile sapere che i TOY non dormono. Sono instancabili e questo gli conferisce allo stesso tempo una visione chiara e una certa confusione mentale.

Clear Shot (uscito il 28 ottobre per Heavenly Recordings) è il tipo esempio delle radici anglosassoni della band, viaggiando nelle terre dei druidi, trasportando pietre al ritmo di una sinfonia astrale.
Arrivati sulla scena musicale nel 2012 con "TOY" si sono subito affermati come la migliore band di rock alternativo di albione. Ora invece hanno raggiunto la maturità, mescolando synth e armonie vocali in "Clear Shot": i cambiamenti nella loro vita hanno portato al miglior disco che abbiano mai fatto.

Opening act:
ϟ THE YELLOW TRAFFIC LIGHT (We Were Never Being Boring) ϟ

La band nasce nel 2012 dalle menti di Jacopo Lanotte (voce, chitarra, tastiere), Luca Chiorra (batteria) e Angelo Viviani (basso). Le prime influenze musicali che avvicinano i tre e li spingono a formare un gruppo sono radicate tra la fine degli anni 60 e l’inizio degli anni 70, tra psichedelia sixties (The Doors, Pink Floyd, The Beatles post 65, Nugget’s generation) e rock progressive (Genesis, King Crimson, Caravan).
All’inizio del 2013 la band decide di mettersi al banco di prova registrando il primo Ep autoprodotto, “Home At Least”. L’Ep si compone di cinque brani per lo più strumentali dove le prime influenze psych-prog si mischiano e si riarrangiano con il nuovo amore musicale ed estetico, lo shoegaze e gli anni ’90 (My Bloody Valentine, Ride, Slowdive, Adorable, Jesus and Mary Chain e Spaceman 3).
Nel settembre dello stesso anno The Yellow Traffic Light si esibiscono live accompagnando SPLASHH (Kanine Records) e Foolakzoid. In questo stesso periodo la formazione originaria subisce vari cambi con l’ingresso di Federico Mariani (chitarra e synth) e Lorenzo Avataneo (che sostituisce Viviani al basso). Con il nuovo assetto il sound si fa sempre più maturo e pieno, la band decide così di realizzare ciò che già con “Home At Least” aveva tentato, ovvero un secondo Ep; ed è così che nell’estate del 2014, sotto la supervisione di Riccardo Salvini, attuale membro di Foxhound e Indianizer, e Federico Pianciola, viene registrato, mixato e masterizzato “Dreamless”.
Il cammino tracciato da “Dreamless” si completa nel 2015 con l’inizio della collaborazione con Costello’s come management e la realizzazione del terzo EP “To Fade At Dusk”, uscito ad Ottobre 2015 per We Were Never Being Boring.

┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅

Serraglio - Via Guido Priorato, 5 - Milano
✆ Infoline: +39 331 80 50 663
costebooking@gmail.com

┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅

BPM CONCERTI
http://bpmconcerti.com/

COSTELLO'S
http://www.costellos.it/

SHERPA LIVE
https://www.facebook.com/sherpalive

SERRAGLIO
https://www.facebook.com/SerraglioMilano/

┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅┅
Questo evento è riservato ai soci ACSI
Per partecipare agli eventi del circolo è necessario effettuare il pre-tesseramento qui --> www.serragliomilano.org/
Il costo della tessera è di 5€

music concerts courses progressive
Nearby hotels and apartments
Serraglio
via Gualdo Priorato 5, Milan, 20134, Italy

Dario Riverberi Commento inserito tramite Facebook
-- 26/02/2017 18:33
Orario inizio concerti? Grazie✌️
Serraglio
-- 26/02/2017 18:33
Ciao, apriamo alle 21,00, THE YELLOW TRAFFIC LIGHT alle 21,30 e Toy intorno le 22,30 :)

Margherita Contiero Commento inserito tramite Facebook
-- 26/02/2017 15:13
...Alle 23:00 😱?
Jacopo Verdino
-- 26/02/2017 15:13
No, veramente alle23.00!? Così tardi?!

Sherpa Live Commento inserito tramite Facebook
-- 24/02/2017 17:53
TOY sul The Guardian <3

Antonio Marcucci Commento inserito tramite Facebook
-- 24/02/2017 10:08
Pubblicato su Blablacar passaggio Milano - Torino post concerto. 1 posto disponibile.

Sherpa Live Commento inserito tramite Facebook
-- 23/02/2017 15:15
TOY recensiti su Storia della Musica <3

Sherpa Live Commento inserito tramite Facebook
-- 22/02/2017 18:30
Anche Deer Waves parla dei TOY <3

Sherpa Live Commento inserito tramite Facebook
-- 21/02/2017 18:48
TOY tra i migliori concerti in arrivano per Rumore! Dai che domenica arriva in fretta ;) ▲
http://rumoremag.com/2017/02/20/gig-life-guida-ai-migliori-concerti-in-arrivo-2002-0503/

Sherpa Live Commento inserito tramite Facebook
-- 21/02/2017 14:06
▲ ▲ ▲

Sherpa Live Commento inserito tramite Facebook
-- 20/02/2017 19:04

Serraglio Commento inserito tramite Facebook
-- 20/02/2017 13:16
Vi ricordiamo che per accedere al locale è necessaria la tessera ACSI. Per chi non ne è in possesso, basta compilare il form per il pretesseramento sul nostro sito :) http://www.serragliomilano.org/
http://www.serragliomilano.org/

Antonello Iannielli Commento inserito tramite Facebook
-- 18/02/2017 10:01
Bomba.

BPM Concerti Commento inserito tramite Facebook
-- 15/02/2017 16:27
The Yellow Traffic Light in apertura ai concerti dei TOY I The Yellow Traffic Light nascono nel 2012 dalle menti di: Jacopo Lanotte (voce, chitarra, tastiere), Luca Chiorra (batteria) e Angelo Viviani (basso). Le prime influenze musicali che avvicinano i tre e li spingono a formare un gruppo sono radicate tra la fine degli anni 60 e l’inizio degli anni 70, tra psychedelia in stile sixstees (The Doors, Pink Floyd, The Beatles post 65, Nugget’s generation) e rock progressive (Genesis, King Crimson, Caravan). Durante i primi trascorsi (autunno 2011/estate 2012) i tre cominciano a farsi le ossa sui palchi dei vari concorsi cittadini e a registrare qualche demo amatoriale. E’ con l’arrivo del 2013 che la giovane band decide di registrare il primo EP, autoprodotto dal titolo Home At Least che si compone di cinque brani per lo più strumentali dove le prime influenze psych-prog si mischiano e si riarrangiano con il nuovo amore musicale ed estetico del cantante chitarrista: lo shoegaze e gli anni 90. Nel settembre dello stesso anno si esibiscono live con la neonata band psych-shoegaze londinese: SPLASHH (Kanine records) e successivamente con il progetto musicale psichedelico kraut cileno: Foolakzoid. L’importante passaggio che la band si è trovata ad affrontare è rintracciabile proprio in questo periodo nel quale la formazione originaria in un primo momento si allarga con l’ingresso di Federico Mariani alla chitarra e al sintetizzatore e Lorenzo Avataneo anche lui alla chitarra e al synth. I due nuovi membri, si uniscono al trio e si alternano chi alla chitarra chi alla tastiera a seconda del brano da eseguire. Nel febbraio 2014 il bassista originario, Angelo Viviani, decide di lasciare il progetto e di conseguenza la band si trova a riadattare i brani a una neonata formazione a quattro dove: Lorenzo Avataneo si propone come bassista mentre a Federico Mariani oltre alla chitarra viene affidato il synth. Così orchestrati i The Yellow Traffic Light si esibiscono in numerosi festival tra cui “A Night Like This Festival” insieme a gruppi come The Soft Moon, Austra, Slow Magic, Soviet Soviet e decidono di realizzare un secondo EP, prodotto in maniera più autentica, maggiormente sponsorizzato e affiancato alle riprese di un videoclip. Ed è così che nell’estate del 2014, approfondita la conoscenza di Riccardo Salvini, attuale membro di Foxhound e Indianizer, insieme a Federico Pianciola, viene registrato, mixato e masterizzato “Dreamless” composto da tre brani il primo dei quali, “April” compare nel videoclip che lo accompagna, diretto e registrato da Mario Toyoshima. Come detto già riguardo primo lavoro in cui la band si era avvicinata a sonorità e scenari più 90’s ora con l’uscita di “Dreamless” e con il videoclip di “April” registrato interamente attraverso una vecchia videocamera VHS di fine anni 80, la band definisce quasi in maniera definitiva il proprio suono, la propria estetica e le proprie scelte stilistiche musicali: Shoegaze Psichedelico venato da New Wave oscura anni 80 e Dream Pop, con rimandi talvolta ad un genere musicale proprio invece di un'altra epoca (gli anni 70) ovvero il Kraut- rock.

BPM Concerti Commento inserito tramite Facebook
-- 07/02/2017 15:42
Serraglio
via Gualdo Priorato 5, Milan, 20134, Italy
Is this your event? Claim it now

Make sure your information is up to date. Plus use our free tools to find new customers.